Tartaruga maschio o femmina? guida per riconoscerle

tartarescue

Riconoscere se la tua tartaruga maschio o femmina è essenziale per poterle allevare correttamente, molte sono le specie di tartarughe acquatiche dove gli esemplari maschi possono ferirsi tra di loro e avere comportamenti dominanti. Al contrario gli esemplari di sesso femminile in quasi tutte le specie raggiungono dimensioni maggiori. Ecco perché riconoscere il sesso delle tartarughe è importante, e non solo per scegliere il nome adatto.

Come vedere se una tartaruga è maschio o femmina

Per riconoscere se una tartaruga è maschio o femmina, dunque determinarne il sesso devi sapere che:

  • i maschi e le femmine di tartarughe si riconoscono solo dopo la maturità sessuale. A seconda della specie il raggiungimento dell’età adulta è un dato variabile.
  • Per semplificare non misureremo la maturità sessuale della tartaruga con il tempo ma con la grandezza del suo carapace.
libro tartarughe acquatiche

Con questo libro sui rettili diventerai un esperto di tartarughe acquatiche imparando ogni cosa sul loro conto. Il libro è adatto ai neo proprietari ma anche ai più esperti. Riconoscere il maschio dalla femmina, riproduzione, incubazione delle uova, nasci…
Vai alla scheda del libro

Dunque se la tua tartaruga ha superato i 12 cm di lunghezza del carapace (da testa a coda) allora potremo riuscire a riconoscere se è maschio o femmina, con il giusto allevamento la tartaruga avrà da 6 mesi ad 1 anno e mezzo di vita: ma in alcuni casi, come per le tartarughe terrestri anche 3 o 4 anni.

Tartaruga d’acqua maschio:

Se la tua tartaruga d’acqua è un maschio avrà sicuramente delle differenze che lo distinguono dalle femmine:

  1. le tartarughe acqua maschio hanno una coda molto più lunga e tozza su tutta la sua superficie (vedi foto)
  2. Le tartarughe acquatiche maschio hanno le unghie anteriori (davanti) più lunghe (tartaruga x man) questo serve al maschio per aggrapparsi più comodamente alla femmina durante l’accoppiramento.
Tartaruga maschio o femmina
Notare nel primo cerchio verde le unghie lunghe tipiche di una tartaruga maschio e successivamente la coda lunga e tozza.

Tartaruga d’acqua Femmina

Se la tua tartaruga d’acqua è una femmina allora presenterà le seguenti caratteristiche:

  1. Solitamente le femmine di tartarughe acquatiche hanno una dimensione maggiore e tendono ad avere il carapace più largo verso la coda.
  2. La coda delle tartarughe acquatiche femmina è molto più piccola ma larga alla base, questa larghezza servirà per far passare le uova durante la deposizione.
  3. Le unghie delle tartarughe femmine sono molto più piccole rispetto a quelle dei maschi
  4. Le tartarughe acqua femmine hanno delle zampe posteriori molto larghe, queste infatti servono per scavare la buca dove poi deporre le uova.
tartaruga d'acqua femmina
le unghie anteriori sono corte, la coda è molto piccola e le zampe posteriori sono tipiche di una tartaruga femmina

Tartaruga di terra maschio

Se la tua tartaruga di terra è maschio la riconoscerai facilmente grazie a:

  1. Una coda molto lunga
  2. Il carapace curvo verso la coda
  3. Il piastrone (parte del carapace a contatto col terreno) incurvato verso il dentro
  4. Unghie più lunghe
Trataruga di Terra Maschio
Coda lunga tipica dei maschi di tartarugha di terra

Tartaruga di terra Femmina

Le tartarughe di terra femmine hanno:

  1. dimensioni notevolmente maggiori rispetto ai maschi (ma questo varia da specie a specie)
  2. La coda è molto più piccola ma larga alla base
  3. Le unghie sono corte
tartaruga maschio o femmina

Tartaruga Maschio o femmina: i puntini e le macchie sul piastrone

Molti negozianti non si degnano neanche di informarsi sugli animali che vendono raccontando a molte persone che se i puntini sul piastrone sono pari la tartaruga è maschio, dispari femmina. Questa è assolutamente un’enorme BUFALA! Diffidate dai ciarlatani che raccontano queste favolette pur di vendere.

Non sai se la tua tartaruga maschio o femmina? Scrivici!

Sapere il sesso tartarughe è importante per conoscerle ed evitare problemi legati alla territorialità, se sei indeciso sul sesso di una delle tue tartarughe puoi scriverci su instagram o contattarci in qualsiasi momento.

Ti lascio anche il video tutorial di youtube per capire il sesso delle tartarughe acquatiche.

Animali Esotici Miano è il più vasto e completo blog dedicato ai rettili e agli animali esotici fin dal 2019, Su AnimaliEsoticiMilano potete trovare notizie ed informazioni nell'ambito degli acquari, tartarughe acquatiche, testuggini terrestri, gechi, camaleonti, pogone, axolotl, rane... guide tecniche, fotografie, recensioni, news ed approfondimenti, su tecnica, biologia, ed eventi. TartaGuida è anche su tutti i social network, con oltre 10 libri pubblicati e la partecipazione a progetti ambientali, sociali e commerciali per la divulgazione delle corrette linee guida in ambito animali esotici e acquatici.

You may also like...

2 Responses

  1. Alice ha detto:

    Buongiorno,
    Abbiamo cambiato casa da poco e stavamo valutando di mettere la nostra tartaruga in una vasca/fontana esterna in giardino in cui vive da 20 anni un’altra tartaruga. Da quanto ho letto sul vostro articolo quella già residente nella fontana è maschio, la nostra è femmina. Il maschio ha 20 anni, il carapace Laura circa 30 cm, la femmina me ha 5 e non supera i 10 cm. È possibile che due tartarughe di età e dimensioni così differenti si riproducano? Vorremmo dare più spazio alla nostra tarta ma evitare di scatenare riproduzioni incontrollate…
    Graxie

    • Edoardo ha detto:

      Ciao! è normale che due tartarughe siano diverse dimensioni se maschio e femmina (sesso opposti). Il discorso di incompatibilità di convivenza nasce principalmente per gli animali baby o sub adulti con quelli adulti. Ma in questo caso procederei senza problemi soprattutto in un laghetto o fontana di ampio litraggio con sufficienti nascondigli. Ovviamente rimpinzate per bene l’esemplare più grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *