Geco leopardino prezzo: quanto costa?

Il Geco leopardino prezzo può essere molto variabile: In base a cosa cambia il costo? Quanto mi costa stabularlo al meglio? Quanto costa la gestione alimentare? In questo articolo parleremo della vendita gechi leopardini e di quanto il prezzo possa cambiare, in base a determinate caratteristiche.

geco leopardino prezzo

Geco leopardino prezzo: quanto costa e come cambia il prezzo

Il Geco leopardino ha un prezzo iniziale d’acquisto molto variabile, in generale dai 30/40 euro ai 900/1000 fino anche a 2000 euro! Le differenze sostanziali che detrminano il prezzo sono: oltre che la provenienza, e l’età dell’animale, la vastissima varietà genetica che si è riusciti a raggiungere con il tempo.

I morph gechi leopardini più rari e ricercati avranno sicuramente un prezzo più elevato di altri più comuni: ma dobbiamo considerare che il valore commerciale di un animale, differisce dal suo prezzo. Il primo è un valore associato al bene in fase d’acquisto e rivendita, per appunto “commerciale”. Il secondo invece si riferisce direttamente al prezzo da parte di allevatori di gechi professionisti.

La provenienza in questo caso gioca un ruolo fondamentale non solo per il costo; ma anche per l’informazione e la consapevolezza che si ottiene dietro al semplice gesto di vendita. Poter avere un quadro completo sulla gestione dell’animale: più precisamente, informazioni e dati, precisi e dettagliati. E’ la base quando si vuole acquistare un rettile. Il prezzo è quindi variabile soprattutto in base alla professionalità dell’allevatore.

Quanto può costare tenere un geco leoparo al meglio?

Quanto costa tenere un geco leopardino al meglio? La stabulazione di un Geco leopardino, non richiede un costo elevato. Tuttavia, è bene anche in questo caso non far passare in secondo piano la qualità dei materiali e delle attrezzature che andremo ad utilizzare. La scelta del terrario, l’allestimento interno (tana calda, tappetino riscaldato, tana umida, illuminazione…) sono elementi di cui non possiamo fare a meno.

E’ bene valutare ed essere consapevoli prima dell’acquisto di qualsiasi rettile o animale domestico, anche di tutti i costi relativi alla stabulazione.

Una stabulazione base, priva di elementi scenici e naturalistici, può tuttavia rivelarsi efficace e ridurre radicalmente i prezzi; in quanto limitati ai soli costi essenziali. I costi saranno sicuramente maggiori per una stabulazione naturalistica; tuttavia aumenteremo il benessere animale.

geco leopardino costo terrario

Ora vediamo un altro punto fondamentale per capire quanto costa nel tempo mantenere un geco leopardino.

Geco leopardino: quanto costa l’alimentazione?

Va ricordato che il geco leopardino è un rettile notturno e si ciba di insetti vivi. Tra questi troviamo: grilli, blatte, locuste, tarme della farina e camole del miele. E’ bene quindi aver chiaro che saremo noi stessi i primi ad aver a che fare con ognuno di questi insetti. Questa cosa ci tengo a sottolinearla: è fondamentale variare il più possibile la dieta del nostro geco. E’ impensabile e scorretto pensare che per “schifo personale” alcuni degli insetti citati prima possono essere evitati.

Reperire gli insetti da pasto è molto semplice e relativamente poco costoso. Ciò che fa salire i costi di gestione dell’alimentazione è dunque la diversificazione e il prezzo degli insetti da pasto, i costi di spedizione.

Non è conveniente, a maggior ragione online, fare ordini mirati e poco duraturi nel tempo; dati i costi di spedizione aggiunti in generale per ordini sotto i 50 euro. Non è conveniente neanche esagerare acquistando più insetti di quelli che preventivamente sappiamo che non verranno consumati. Ancora una volta ci scontriamo quindi in un costo di gestione che può variare anche a seconda delle nostre abitudini e ai metodi di allevamento.

Geco leopardino terrario prezzo

In generale i prezzi delle scatolette degli insetti da pasto hanno un costo medio che si aggira intorno ai 3,50/5 euro/cad. Gioca un ruolo fondamentale l’organizzazione degli ordini in termini di provenienza e qualità; una spesa iniziale leggermente maggiore e vasta ci consente di avere fin da subito tutto il necessario a portata di mano e quindi una quantità di insetti diversi per poter variare la dieta del nostro geco; ma ci vorrà più lavoro e cura per mantenerli vivi e al meglio. Imparare a gestire, oltre che il rettile, anche i suoi insetti da pasto è fondamentale, non solo per risparmiare ma anche per ottenere un equilibrio giornaliero e una qualità di salute migliore.

Acquistare o mantenere al meglio un geco leopardino può quindi avere un costo variabile sia a livello iniziale (prezzo del geco) e sia a livello di gestione (prezzi di mantenimento e cura); una volta acquistato e stabulato al meglio, avremo un costo di gestione relativamente basso e irrisorio se alla base c’è come sempre l’organizzazione.

Se questo articolo su quanto costa un geco leopardino ti è stato utile e vuoi sapere altre informazioni in merito o stai cercando degli esemplari non esitare a contattarmi! Mi trovi sempre disponibile su instagram @rogerioreptiles

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *